Andare dallo psichiatra

Ebbene si, il giorno dello sciopero degli autobus siamo saliti sopra il 10 per andare verso Via del Molino a Vento in quello stabile definito “la maddalena”…

h. 12.00, appuntamento dallo psichiatra. Entriamo nel portone e subito notiamo la psicologa che ci aveva accolta in Via Pietà. Ci accoglie e ci fa sapere che lo psichiatra è un pò in ritardo per via di una visita.

L’ambiente è accogliente, le persone che vi circolano sono evidentemente sedate.

La dottoressa ci fa accomodare in un ufficio bianco candido (bianchissime le pareti, bianchissime le tende, bianchi sedie e tavoli, bianco il mobilio….urp.) e comincia a leggere la nostra relazione psicosociale.

Dopo un pò di tempo arriva il dottore, ci fanno sapere che hanno contattato l’assistente sociale che ci ha seguito nel percorso poichè non avevano ben chiaro che cosa stavamo chiedendo :-O

Insomma, siamo stati i primi, perlomeno per il distretto 2, a richiedere una visita psichiatrica – secondo dettami del percorso adottivo in Etiopia – in forma….. da mutua? tramite il cup?

La psicologa e lo psichiatra ci fanno anche sapere che probabilmente le altre coppie che fanno il percorso identico al nostro si rivolgono a psichiatri privati (ergo: din din!)

Bene. Dopo aver letto la nostra relazione, ci fanno un pò di domande sul nostro impiego, su nostro figlio e sulla documentazione richiesta dall’Etiopia. Su quest’ultimo punto, si segnano tutto, per poter essere preparati in futuro.

E così è andato il nostro percorso psichiatrico “a gratis” come dio comanda.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Andare dallo psichiatra

  1. Prego, avete preso LA 10 😉

    Tutto bianco? Oddio che angoscia…

    Credo di immaginare perché la gente preferisca andare in privato: si fa prima ad ottenere informazioni e documenti vari. Avete fatto bene ad educare voi la sanità pubblica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...